_fb

MERINGHE…CHE PASSIONE!

Non ho storie sulle meringhe, non ricordo chi mi ha dato la ricetta, non ricordo quando le ho scoperte. Sono dei piccoli dolci sempre esistiti, sono stati sempre presenti per cui non ne ricordo l’inizio.

Ricordo però la meraviglia che hanno sempre suscitato in me

il loro candore, la rigidità apparente che si traduce poi in scioglievolezza, la falsa semplicità che ho scoperto a mie spese quando ho cercato di rifarle nel forno di casa, allora a gas.

Oggi però, come una vecchia relazione, non hanno più segreti e le cucino spesso per fare dei piccoli dolcetti, o per farne un ingrediente di altri dolci.

La ricetta che segue è della meringa francese , ne esistono di altri tipi ( meringa italiana e meringa svizzera) che vengono usate soprattutto come guarnizione.

Meringa francese

ingredienti

200 gr di chiare di uovo

400 gr di zucchero al velo

1 cucchiaino di succo di limone

se le volete più morbide al centro mettete un po’ meno zucchero, per esempio su 200 gr di chiare 350 gr di zucchero. Come vedete i due ingredienti sono in relazione, per cui pesate le chiare che avete e mettete il doppio dello zucchero. se non avete così tanto zucchero al velo potete prendere lo zucchero semolato e frullarlo con un cucchiaio di amido di mais o di frumento. Detto questo armatevi di uno sbattitore e mettete i bianchi dell’uovo con il cucchiaino di limone e cominciate a sbattere per due minuti a velocità media e poi a velocità sostenuta. Quando avrete raddoppiato il volume cominciate a mettere lo zucchero lentamente mentre continuate a girare. Quando avrete finito fate girare ancora a forte velocità fino a che l’impasto non risulti stabile, cioè se tirate su la frusta non dovete avere scolature, e se rigirate il recipiente non ne cadrà neanche una goccia. A questo punto Mettete tutto nella sacca da pasticcere o in una siringa e utilizzate una bocchetta a stella , se non avete nulla fate delle chenelle utilizzando due cucchiai. Mettete le meringhe sulla carta da forno e mettete il tutto in forno a 90° per 3 ore circa.

con le quantità che vi ho dato ho riempito tre teglie da forno

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *